18 Ottobre: Spencer Tunick sul Mar Rosso

Share

Spencer Tunick, il fotografo americano che dipinge con i corpi e la pelle delle persone, in questi giorni è in Israele, esattamente sul Mar Morto.
Il motivo è abbastanza triste. Il mar Morto sta scomparendo, pare ne perdiamo 1, 2 metri all’anno. Sembra che la causa principale sia l’estrazione mineraria che va a sommersi con 1- la deviazione del fiume Giordano (per ottenere l’acqua potabile) quindi minore afflusso idrico nel mare; 2- la parte nord è quella sud del mar morto si trovano ad altezze differenti. Così se a sud l’acqua sta aumentando e rischia di allagare gli hotel, a nord il mare rischia di sparire.
Tante ipotesi per salvare il mar morto. Ma per ora si comincia con la sensibilizzazione. Per questo motivo è stato reclutato Spencer Tunick. D’altra parte si sa che Volere è potere.

error: Content is protected !!