Black Afgano di Nasomatto

Share

Stufi di essere circondati da gente che ostenta musi lunghi, arroganza ed è completamente ripiegata su stessa?
Black Afgano di Nasomatto potrebbe essere la soluzione.
Si tratta  di un bouquet di hascisc, caffè, tabacco, oud ed incenso.
Quello a cui si vuole dare origine  è un odore  che ricorda una delle qualità più pregiate di erba, a cui ‘hascics’ si riferisce come sinonimo. Ma sarebbe sbagliato, l’etimologia di questa parola porterebbe alla parola assassino. A proposito una leggenda racconta che c’era un giardino meraviglioso e agli ospiti che arrivavano per la prima volta veniva elargito ogni tipo di piacere. Ma, se avessero voluto tornare e rivivere quell’esperienza, avrebbero dovuto uccidere qualcuno per conto del proprietario.

Lo scopo di Black Afgano è creare uno stato di beatitudine temporale. Ma se pensate che l’effetto sia quello di starmene a guardare le nuvole, siete fuori strada. Black Afgano è un vestito da sera; almeno per me. Ed una volta indossato non ci sarà musone che tenga. Qualcosa come una barriera energetica che impedirà loro di raggiungervi.
La vita è un soffio.

Elisabetta Guida

error: Content is protected !!