Le evoluzioni di una bacchetta. Gli occhiali 2017 secondo Nendo

Share

Nel 2015 Nendo aveva disegnato gli occhiali Zerogra. Oggi li ha ripensati sostituendo il Titanio con il Polyphenylsulfone. Materiale magico che se da un lato consente la leggerezza del Titanio dall’altro, pur con spessori sottilissimi permette la stessa flessibilità di una resina. Certo la forma, se ne disegnasse  anche uno da vamp sarebbe perfetto! Elisabetta Guida

(le fotografie sono una cortesia dell’ufficio stampa)

 

Commenti chiusi