Sospesi

Spread the love

Riposare è noioso, credo che quello che veramente si cerca è rimanere sospesi in uno spazio senza tempo. Come se si fosse un esserino piccolissimo e ci si potesse dondolare sopra il petalo di un fiore o una foglia. Come se mentre leggiamo, guardiamo una serie o sentiamo musica fossimo in un equilibrio solo nostro. Perché è difficile stare nella vita, assestarci continuamente, e il venire a patti. Avete presente film con Sandra Bullock… “Gravity”? (Bellissimo) Ecco, ci vuole un po’ di nulla per non essere sopraffatti. Elisabetta Guida