La Milano Jewelry week: idea per qualche passeggiata

Spread the love

Ad una settimana del primo ‘ponte’ autunnale,  a Milano va in scena la Jewelry Week. Così, se vi troverete a passeggiare per la città, sembrerà che negozi familiari abbiano improvvisamente deciso di cambiare aspetto e articoli in vendita. Succede che per una manciata di giorni, Milano ospiterà più di trecento artisti emergenti -oltre a quelli ormai affermati- e sarà teatro di workshop, cocktail party, performance…Insomma il gioiello protagonista! E questa è la prima volta che non dovrà dividere il palcoscenico con la moda.

la società ideatrice di Artistar Jewels – la mostra, punto di riferimento per il gioiello contemporaneo da sette anni- ha optato per creare qualcosa che avesse un respiro così ampio da coinvolgere tutta la città. I quartieri sono: Brera, Porta Venezia, Garibaldi-Isola, Cinque Giornate, Tortona, City Life, Porta Vigentina, Dergano e.. Centro in senso… lato (!).

Certo il cuore rimane Palazzo Bovara dove c’è Artistar Jewels e i Bastioni di Porta Venezia, ma dipende sempre cosa si va cercando; se basta vedere oppure scoprire i segreti della gioielleria.

Nel primo caso pensate che i 150 artisti esposti sono stati selezionati tra 500 domande arrivate da ogni parte del mondo – a proposito è occasione per farsi un idea della gioielleria messicana piuttosto che proveniente da qualunque altro paese del globo-. Nell’altro consiglio di studiare bene il programma, fosse solo per capire se sia possibile un aperitivo insolito, perché la conoscenza è fatta di relazioni. Dunque cliccate qui: www.milanojewllryweek.com e buoni ‘giri’.

Elisabetta Guida