Il ballo del doge 2018. Le fotografie della serata

Share

Mise en place

Antonia Sautter

12 febbraio 2018- Oltre 400 ospiti per “Il ballo del doge” 2018.

L’evento ideato e creato da Antonia Sautter quest’anno ha coinciso con il suo sessantesimo compleanno, per questo tema della serata è stato: Rebirth & Celebration.

dettaglio mise en place

Dei tre piani di Palazzo Pisani Moretta, il primo è stato dedicato alla natura. All’ingresso due apriporta, che precedevano di qualche passo i guardiani, introducevano gli ospiti in un giardino veneziano barocco, poi in una maestosa scatola del tempo, un gruppo di ballerine si esibivano sopra un carillon e acrobati, contorsionisti, spettacoli di burlesque. 

Madre Natura

Ma era all’esterno dove la meraviglia cominciava a farsi strada. Subito, quando ancora gli ospiti non erano scesi dal loro water taxi, imponenti figure in costume calamitavano tutti gli sguardi degli ospiti.

E per quelli che fossero sfuggiti una sfera trasparente roteava in acqua come una gigantesca bolla di sapone e all’interno tre acrobati.

 

Gli artisti

Marchini e Ardovino

Lo chef Luca Marchini ha pensato ad una cena ispirata agli antichi banchetti ai tempi della Serenissima, gli ospiti hanno bevuto Champagne Vranken Pommery, partner ufficiale della serata. Mentre è una delle creazione di Ardovino.  Elisabetta Guida

(Per si fosse incuriosito, Martedì 13 febbraio presso T Fondaco dei Tedeschi, a Venezia, verrà allestita una selezione delle musiche e dei più bei costumi disegnati da Antonia Sautter per il ballo 2018. L’ingresso è libero)

 

 

Commenti chiusi