Quando la notte è assolata

Share
Little-Sun-at-COP18-in-Doha_Photo-Penny-Wang-©-2012-Little-Sun

©PennyWang

Little-Sun-charging-on-the-balcony_credit-Inka-Recke

©InkaRecke

Olafur Eliasson –l’architetto autore del ponte circolare di Copenaghen– è una persona pensosa. Il suo interesse è nel meteo, o meglio all’effetto che le condizioni climatiche hanno sulle persone.

Dice che ogni città ha il suo tempo e nel 2003 alla Tate Gallery di Londra creò “The weather 800px-Waetherprojectpdproject”, dove ha trasformato il Salone della Turbina in un evento climatico. Infatti a dispetto di quello che poteva avvenire all’esterno, qui splendeva sempre il sole. E la sottile nebbiolina che durante la giornata aveva attraversava lo spazio, invece di diventare una nuvola… Magia: trasformava il soffitto in uno specchio -perché alla fine il tempo ce lo portiamo dentro-.

484_310761 ©VisitDenmark

Falò di mezza estate al Parco di Tivoli

E proprio di Eliasson è Little Sun, una luce da esterno alimentata ad energia solare. Una sorta di passepartout luminoso, pensata per mostrare la meraviglia delle rinnovabili. Per l’occasione tutti i sabati dal 28 luglio al 23 settembre ci sarà la Tate Blackout: gallerie surrealiste illuminate dalle Little Sun, ma soprattutto la possibilità di disegnare un graffito con la luce. Divertente. Mentre dal 2017 diverrà operativo l’accordo tra Olafur Eliasson e il parco di Tivoli a Copenaghen: di notte si farà luce con le Little Sun.

visit denmark.jpg 4Ma al di là ed indipendentemente che queste siano o meno mosse pubblicitarie (non è l’unica lampada da esterno a funzionare a energia solare), è interessante pensare alla luce in questi termini. Come se il crepuscolo non fosse ©visit denmark.jpg 2l’unico momento in cui giorno e notte s’incontrano. Sono quelle rivelazioni che liberano la mente dallo scontato. All’improvviso si vedono le cose con la necessaria elasticità per creare il proprio.

Photo-Nicky-Angunwa-©-2012-Little-Sun

©NickyAngunwa

visit denmark.jpg 3A proposito: i falò sulla spiaggia. Perché non organizzarli in giardino o attorno ad un vaso? La mitologia sarebbe dalla vostra parte, esiste un identità simbolica tra il fuoco e il sole.  Tanto più che se avete in programma qualche giorno nello Jutland, la sera del 23 giugno per la festa di San Giovanni usano fare questo tipo di festicciole in spiaggia. Sappiate che il successo che canterete, blockbuster dal 1885, autore Holger Drachmann magari strimpellato da qualche chitarra è questo: https://youtu.be/LHTdo1Q6eWU. Ditemi voi se non avete bisogno di fare un po’ di prove.  Elisabetta Guida

Per Saperne di più:

  • Riguardo a Skagen nello Jutland del nord, la regione che ha le spiagge più lunghe di Danimarca qui.
  • Per il Parco di Tivoli qui
  • Per la Tate qui 
  • Per Little Sun qui
  • per Olafur Eliasson qui

Photo Credit:

Ringrazio gli Uffici Stampa di Little Sun e Visit Denmark per le immagini che riguradano la lampada ad energia solare, Skagen e il parco di Tivoli. Invece la fotografia di “the weather project” è di pubblico dominio e si trova su wukipedia.

 

 

Commenti chiusi