I tessuti 2018 per la casa di Manuel Canovas

Share

La primavera quest’anno comincerà prima e durerà di più. Si rifugerà in casa e  porterà in valigia giardini di verzura, fiori variopinti, serre,  un patio dove pranzare. Poi fuori il tempo continuerà a scorrere e il succedersi delle stagioni anche. Ma se l’idea è abitare in un giardino Manuel Canovas potrebbe essere la scelta giusta. Sarà che è un’impresa francese -certo attualmente proprietà di Colefax and Fowler- ma l’impronta rimane. I colori croccanti, gli abbinamenti, le forme.Voglio dire avete mai sentito parlare un francese senza badare alle parole? sembra un cinguettio, sembra volare.  Elisabetta Guida

(le fotografie sono una cortesia dell’ufficio stampa)

I commenti sono chiusi