Il mare a Milano

Share

Il 3 giugno l’oceano arriverà a Milano, esattamente alle Colonne di San Lorenzo. E per l’occasione si trasformerà in prato – un enorme prato blu-. Ma ci si potrà immergere ed anche pescare curiosi oggetti di design che se dotati di bollino blu potranno essere portati a casa. Perché complice…

Continue reading

Dentro il buio, Iris Obscure de I Fiori del Male Parfums

Share

Non mi piace la tradizione; rappresenta quello che ci si aspetta e allora si smette di pensare e arriva la noia rassicurante: infinita, appiccicosa. Insomma elettrocardiogramma piatto. Ecco, “I fiori del male parfums” sono l’esatto opposto. Niente è paragonabile alle loro fragranze. Davvero, davvero. Annusare i loro profumi è attaccare…

Continue reading

“Sulle orme di Leonardo” tra Milano e Firenze nello spazio di qualche giorno

Share

Non so perché, ma associo Leonardo Da Vinci alla fatica. Sapete quelle giornate troppo calde,  troppo polverose, troppo luminose. Forse una contraddizione, ma d’altra parte il mondo è quello che è e insieme l’esatto opposto. Non per niente gira;  su stesso, intorno al sole… Ma poi c’è il Four Seasons.…

Continue reading

Profumo di Galanteria: il bordeaux sulla pelle

Share

Io e Catherine, che sincronia incredibile era successa. Nell’esatto momento in cui scrivevo un articolo sulla sua creatura mi chiese l’amicizia su Facebook! Avevo incontrato State of Mind qualche mese prima a Exsence, -la la fiera sul profumo artistico-, la sua caratteristica è quella di lavorare sulla  sinestesia, cioè coinvolgere…

Continue reading

Le fibre plastiche

Share

E’ di tre giorni fa la notizia per cui sarebbe stato trovato il modo di rendere questo polimero biodegradabile. E non si intende la bio-plastica -prodotta con le patate o i limoni- ma proprio la “plastica” nuda e cruda! Tutto è cominciato quando nel 2016 il Kyoto Institute of Technology…

Continue reading

Design week 2019, 11 aprile, Palazzo Turati, Masterly the Dutch in Milan

Share

Rembrandt morì a 350 anni dal 4 ottobre 2019. Così quest’anno, per l’anniversario Masterly the Dutch in Milan, celebra lui e di conseguenza il secolo d’oro. Curioso che Rembrandt al contrario degli pittori fu ricco ma passò gli ultimi anni della sua vita in povertà per la bolla dei tulipani.…

Continue reading

Design week 2019, 10 Aprile le “5 vie”

Share

Oggi è stato il giorno inaugurale di cinque vie. Un quartiere “allargato” da non perdersi per niente al mondo, sembra di entrare in una Milano segreta, anche i negozi sono particolari. Non c’è la plastica delle catene di grossi nomi, ma esercizi commerciali che sono l’espressione di un progetto. Soprattutto…

Continue reading

Design Week 2019, 9 aprile, Design Prize

Share

Ieri sera alla Triennale di Milano, i soliti politici, l’Ordine degli Architetti, pianificatori, paesaggisti, e conservatori di Milano, al teatro della Triennale hanno premiato con la Golden Madonnina Award:  Stefano Boeri, Bjarke Ingels, Neri&Hu, Dominique Perrault, Tomas Saraceno, Kazuyo Sejima, Ralph Nauta e Lonneke Gordijn. Oltre a: Formafantasma per la categoria Experimentation; Warka Water e Arturo Vittori per Social Impact scelti dal public voting e Forensic Architecture scelto dalla giuria…

Continue reading

Design week 2019, 9 aprile, Euroluce, Rho Fiera

Share

Oggi Euroluce. Ho incontrato designers splendidi e visto bellissime luci. I miei preferiti 1- Vibia– Il loro modo di fare luce è creare un esperienza. Certo è l’obiettivo della maggior parte dei designer se non tutti è il modo che è differente. Il loro è mettere al centro quello che…

Continue reading

Design week 2019 preview, 8 aprile, Viabizzuno

Share

Sono nello show-room di Viabizzuno, era ancora un po’ tutto in allestimento, ma proprio per questo ancora più interessante. L’esterno è stato pensato come un tempio greco ed a costruire l’idea della struttura una libreria già compresa di elettricità. Nella parte più interna… quello riservato alla Pizia?- la Dama Colonna.…

Continue reading

Design week 2019 preview, 8 aprile, Palazzo Litta

Share

Bellissimo Palazzo Litta, quest’anno, meglio del solito. Mi ha lasciato solo un po’ perplessa Echo Pavilion dello studio Pezo von Ellrichshausen. La struttura a specchio all’ingresso. Ma il problema è mio ed esattamente l’aspettativa di uno spazio da condividere come in passato. Mentre questa è una scatola magica. Ma davvero…

Continue reading