Cucine: programmi per le vacanze

Share

Creta_Frame_dic_2014_RGB_MED_pag_15_img_01[2]Tulips_in_Amsterdam_(5718777469)Andare in vacanza fa bene a tutti. E quest’anno per le cucine è il momento giusto: anche nel pieno della Design Week milanese potranno prendersi una pausa. Complice l’illuminazione che sarà protagonista dellaAmsterdamLuchtfotoBmz manifestazione con Euroluce. Non per niente la fiera per il turismo ha raddoppiato le presenze. E si sa, la primavera è il periodo Canal_Amsterdammigliore per prendersi qualche giorno.

Certo ci sono le irriducibili come le salone mobile + gessi+ orto botanico 082cucine Minacciolo, che piuttosto di arrendersi alla città hanno portato i tropici al salone del mobile. Così si sono viste passeggiare per gli spazi della fiera tra piante rigogliose e una leggera pioggerella, davano un po’ il senso dell’atmosfera di quegli scorci delle isole Mauritius. E a volere guardare sono state anche furbe. I compratori sono dei tali scocciatori, toccano e aprono ogni anta comportandosi come fossero già loro; non che certi giornalisti siano meglio, con quella puzza sotto il800px-2006-10-03_Rochester_Falls,_Mauritius_2 naso che li contraddistingue. Comunque sia, quest’anno qualche giorno sdraiate su una spiaggia bianchissima e nuotate in un mare cristallino potranno concederselo.

3Schiffini-Pescado_©Elisabetta-Guida-1800px-La_Spezia_-_RimorchiatoriMentre ho sentito che le cucine Del Tongo andranno ad Amsterdam. Hanno già preso una casa in affitto e per una volta hanno deciso di non fare bollire neppure un uovo: pranzo, cena e colazione nei caffè e nei ristoranti più rinomati. E se di giorno si faranno dondolare dall’acqua su qualche barca nei canali, arrivata la sera non si perderanno una festa. Insomma Viva la vita notturna.

Château 150 ridottaChâteau_d'Azay-Le-FerronTutto il contrario le cucine Schiffini, loro dategli una focaccia e l’opportunità di tornare a La Spezia e sono contente. Hanno la Liguria nel cuore. D’altra parte hanno cominciato facendo cucine in acciaio per le navi.

E a proposito di casa il mio pensiero va a La Cornue, queste cucine andranno in qualche loro castello in Francia. ALPES 5-043 copia- liberi di mescolare le carteSono così belle che secondo me qualche strega è diventata brava ed invece di trasformare i principi in rospi 800px-La_Boheme_Act_II_setli ha tramutati in cucine. Che bella coppia farebbero con Alpes Cucine, così artiste e bohemienne. Ma basta essere altruiste, e se le baciassi io? scommetto che si materializzerebbe il mio principe azzurro. Alla prossima fiera non mi sfuggono. Elisabetta Guida

 Crediti e Didascalie:

– Le cucine sono in ordine di pubblicazione: Del Tongo, Minacciolo, Schiffini, La Cornue e Alpes;

– Mentre i crediti per le fotografie di Asterdam: sono di Rob Young from United Kingdom (Tulips in Amsterdam) [CC BY 2.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0)], attraverso Wikimedia Commons; Yelles (Opera propria) [GFDL (http://www.gnu.org/copyleft/fdl.html) o CC BY-SA 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)], attraverso Wikimedia CommonsCanali; “AmsterdamLuchtfotoBmz” di Original uploader was Siebrand at nl.wikipedia Later version(s) were uploaded by Eriksw at nl.wikipedia. – Transferred from nl.wikipedia. Tramite Wikimedia Commons. Per le Isole Mauritius: il photo credit è di Hansueli Krapf [CC BY-SA 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)], attraverso Wikimedia Commons. Per La Spezia la fotografia è di pubblico dominio e l’ho trovata su wikipedia. Per il Castello d’Azay le Ferron sono di  Guillaume – Opera propria. Con licenza CC BY-SA 3.0 tramite Wikimedia Commons.

– Quanto invece al disegno si tratta del bozzetto della scenografia della prima rappresentazione della Boheme, di Adolf Hohensteim ( Transferred from en.wikipedia; transferred to Commons by User:Off2riorob using CommonsHelper.. Con licenza Pubblico dominio tramite Wikimedia Commons).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *